L’energia affidabile si basa su componenti fortemente collaudati

La nostra pluriennale esperienza nella progettazione completa è al vostro servizio: essa ci consente di scegliere tra tutti i componenti a disposizione la soluzione più efficace per il vostro progetto. Saremo lieti di mostrarvi le nostre referenze, costituite da impianti personalizzati in base alle esigenze dei clienti.

Pulizia pneumatica dei tubi della caldaia

inhaltsbild

La pulizia dei tubi della caldaia è fondamentale per la durata di vita e l‘efficienza di un impianto. Tutti i tubi vengono periodicamente puliti, in corso di esercizio, con dei getti di aria compressa.

Accensione

inhaltsbild

Fino a 900 kW di potenza e un tenore di umidità del combustibile di M 35, sono disponibili soffianti elettriche industriali ad aria calda per l‘accensione del combustibile nel corpo del bruciatore o sulla griglia mobile. A partire da 900 kW di potenza nominale e fino a un tenore di umidità del combustibile di M 55, è possibile impiegare nei tipi di camera di combustione UTSR o UTSW bruciatori di accensione a gas propano.

Rimozione automatica della cenere dalla griglia inferiore

inhaltsbild

Rimozione automatica della cenere sotto la griglia mobile con un sistema a rastrelli che la convoglia verso la coclea di estrazione cenere della griglia o in un pozzo di raccolta.

Rimozione automatica della cenere

inhaltsbild

Rimozione automatica centralizzata o separata della cenere della griglia e del ciclone. Nella variante centralizzata la rimozione meccanica trasporta la cenere dalla griglia di combustione e dal multiciclone a un container comune su ruote. Nella variante separata la cenere dalla griglia di combustione e dal multiciclone viene trasportata in contenitori separati.

inhaltsbild
inhaltsbild

Scambiatore di recupero

inhaltsbild

Scambiatore di calore di recupero per abbassare la temperatura dei gas di scarico e aumentare il rendimento del 3 - 7%.

Ricircolo dei gas di scarico

inhaltsbild

In presenza di combustibili problematici è possibile montare un dispositivo di ricircolo dei gas di scarico, per ridurre la temperatura della camera di combustione.

  • Con combustibili a basso punto di fusione della cenere
  • Con combustibili secchi ad elevato potere calorifico
  • Negli impianti con iniezione di urea
  • Unitamente a impianti di condensazione dei gas di scarico

Riduzione di NOX

inhaltsbild

Durante la combustione del legno l’azoto contenuto nel combustibile dà luogo a ossido di azoto. Gli ossidi di azoto (NOx) possono essere ridotti mediante il sistema SNCR (Selective Non Catalytic Reduction). Il mezzo ossidante utilizzato è l’urea, iniettata direttamente nella camera di combustione attraverso un ugello.

Sistema di pulizia della volta

inhaltsbild

Pulizia automatica della volta con aria compressa, in sostituzione della pulizia manuale.

By-pass della caldaia

inhaltsbild

By-pass per innalzare la temperatura dei gas di scarico durante le fasi di accensione e spegnimento dell’impianto di combustione, consentendo al filtro di attivarsi.

Comando

Gli impianti di combustione a legna Schmid dispongono di un comando di facile utilizzo, il PersonalTouch. Il sistema di comando sviluppato internamente è già alla terza generazione e dispone di una grande e luminosa HMI (Human Machine Interface) e di una grande varietà di interfacce.

Tramite la HMI possono essere richiamati tutti i dati importanti:

inhaltsbild


   • Valori di regolazione
  
   • Misurazioni,

   • Eventi,

   • Statistiche,

Oltre alle classiche funzioni di comando e regolazione è disponibile una grande varietà di interfacce verso l'esterno.

inhaltsbild

Il comando della caldaia è lo specchio del processo di innovazione ed è soggetto quindi ad un continuo sviluppo. Grazie allo sviluppo interno del software le innovazioni possono essere realizzate in modo continuo e puntuale.


Nach oben